Integrare applicazioni e servizi cloud in tempo reale

Evita ”l'integrazione a spaghetti” – usa la soluzione sicura di Enterprise Application Integration (API)

» maggiori informazioni

EAI – Enterprise Application Integration

Enterprise Application Integration tramite Business Integration Suite

Integrare nuove applicazioni – in maniera flessibile, sicura, trasparente e documentata.

La costante necessità di cambiamenti di business richiede l'utilizzo di nuove applicazioni o l'uso di servizi Cloud evoluti. Questi sono perfettamente e costantemente integrati nei processi di business grazie alla Business Integration Suite (BIS) di SEEBURGER.

BIS come soluzione API – Use Cases

La soluzione EAI di SEEBURGER supporta le aziende nell'implementazione di tutti gli scenari d'integrazione in tempo reale.

Integrazione SAP Salesforce

Integrazione flessibile usando le tecnologie Salesforce (ad esempio Salesforce SOAP e Bulk API) e SAP (ad esempio SAP tRFC con IDoc).

Integrazione e scambio dati in tempo reale orientata ai processi ed "event-driven".

  • Include la duplicazione in tempo reale dei master data, degli ordini e delle offerte.
  • Progettata per processi in tempo reale e con la potenzialità di scambiare alti volumi di dati.
  • Supporta la REST API e le differenti strutture di messaggio.
  • I problemi tipici di sincronizzazione sono risolti: Salesforce e SAP lavorano con “unique ID’s” che sono bilanciati nella soluzione SEEBURGER tramite “staging tables”  

Integrazione Web Shop

Integrazione dei propri web shops partner, ad esempio nell'ambiente SAP tramite servizi web SOAP e moduli RFC.

La piattaforma BIS SEEBURGER supporta questo scenario di integrazione tramite:

  • Componenti di API management con adapter web service SOAP/REST
  • L'adapter  SAP ad alte prestazioni su ALE/tRFC o BAPI
  • Integrazione sincrona – richiesta/reply pattern
  • Allocazione dinamica delle diverse priorità per processi
  • … e soddisfa i requisiti di conformità e di sicurezza

Integrazione di punti vendita, filiali, stabilimenti e Outlet

Usa gli elementi della Business Integration Suite per integrarsi perfettamente.

Lo scenario d'integrazione include la possibilità di sincronizzazione per file o per servizi web. BIS Link come endpoint opzionale per controlli, filiali, stabilimenti etc.; in alternativa connessioni tramite il BIS adapter (FTP(s), sFTP, http(s), etc.)

Trasparenza e tracciabilità sono assicurate tramite:

  • La distribuzione dinamica dei dati tramite BIS centrale
  • Controllo flessibile dei flussi dei dati basato su work-flow
  • Portale self-service per installazioni automatiche endpoint
  • BIS Link come „Stato dell'Arte”, dell'interfaccia di comunicazione, endpoint gestito, che può essere implementato automaticamente
  • BIS Link Manager controlla i clienti BIS Link sia durante il roll-out che durante il funzionamento
  • Il message tracking assicura il monitoraggio preconfigurato del traffico e l' End-to-End Monitoring di tutti i flussi di dati
  • E' possibile effettuare l'instradamento dei messaggi e le  conversioni opzionali

Cloud Integration

Integrazione in tempo reale di servizi cloud esterni con applicazioni interne tramite servizi web SOAP o servizi REST.

SEEBURGER ha già implementato con successo i seguenti requisiti:

  • Avvio del price calculations in back-end
  • Ricarica ad hoc delle informazioni addizionali dall'ERP ai servizi cloud
  • Duplicazione dei controlli tra le applicazioni web e il back-end ERP
  • Recupero delle informazioni per il monitoraggio dello stato di consegna
  • Ricarica delle informazioni di prodotto da un sistema PIM
  • Sincronizzazione delle applicazioni cloud in caso di cambiamenti nell'ERP
  • Verifica della disponibilità in modo sincrono
  • Aggiornamenti dell'ordine con una conferma diretta
  • Integrazione dei servizi di pagamento dei fornitori
  • Aggiornamento dei prezzi e delle informazioni di prodotto dal sistema PDM
  • Validazione del certificato prima dell'uso (ad esempio, firma/crittografia nelle comunicazioni B2B)
  • Interrogazioni sui dati concernenti le condizioni atmosferiche per controllare una rete di trasmissioni di energia elettrica
  • Interrogare una base dati di ricevute
  • Aggiornare i robot per la determinazione dei prezzi

Integrazione ETL

Il caricamento di grandi depositi di dati provenienti da fonti diverse (ETL 2.0.); Integrazione di sistemi di Business Intelligence (BI) con connettori BIS6 database o servizi web.

I campi di applicazione sono, ad esempio, la creazione di file da strutture complesse, controllate a tempo o "event-driven", e il caricamento del database con le informazioni ottenute.

Fornisce la conversione trasparente a e dal database senza richiedere la conoscenza di SQL.
  

Lo scenario d'integrazione tramite ETL preconfigurato per SAP database contiene:

  • Connessione al database tramite servizi web o JDBC
  • Connessione a SAP tramite RFC o tRFC
  • Conversione da SAP a database o da database a database

Integrazione tramite gestione API

Approvigionamento di funzionalità da sistemi interni (ERP, database, host system ...) attraverso interfacce web service standardizzate (facciate) per partner/sistemi interni ed esterni.

La piattaforma BIS assicura la fornitura di funzioni di applicazioni singole o composite sotto forma di API per l'uso aziendale interno o esterno. Con questo, BIS assume la gestione centrale affinchè queste API siano sia sicure sia scalabili.

Lo scenario d'integrazione tramite gestione API supporta:

  • API Modeling – la definizione e la pubblicazione di un'API, inclusa la gestione della versione
  • API Integration – automatizza la connessione delle API per la funzione di applicazione sui processi in tempo reale.
  • API Monitoring – controlla l'ambito di utilizzo delle API
  • API Security – controllo e gestione dell'uso delle API per quanto riguarda la sicurezza e la cosidetta  »BIS Policies«

Referenze

BIS come soluzione API – Caratteristiche e benefici

L'integrazione in tempo reale garantisce la sicurezza, il flusso regolato di informazioni tra e rispetto le applicazioni legacy e i servizi cloud in evoluzione.

  • Architettura SOA

    Usa la soluzione EAI BIS per stabilire un'architettura orientata al servizio (SOA). BIS orchestra il flusso delle informazioni tra i servizi e le applicazioni usando il BIS Engine Channel, BPEL Process Designer ed il web service gateway.

  • Active-Active Cluster

    La tecnologia BIS6 Active-Active consente di costruire un'infrastruttura di grande performance e di grande disponibilità con i processi automatici failover.

  • Schemi di messaging

    Supporta qualsiasi modello di scambio messaggi (sincrono/asincrono, richiesta/risposta, send and forget).

  • Regole di routing

    I dati possono essere instradati tra le applicazioni in base al contenuto dei dati, alle linee guida o alle regole configurate.

  • Monitoring

    Il sistema di monitoraggio e di avviso è fornito tramite i diversi protocolli, compresa la funzionalità di controllo.

  • Sicurezza

    Assicurati che i tuoi dati sono al sicuro. BIS6 supporta tutti i principali metodi di carico e la sessione di crittografia, schemi di autenticazione e di autorizzazione e l'applicazione delle policy/anti-virus per garantire il rispetto delle norme più severe sui dati in movimento e fermi. 

  • Tutti i protocolli

    Supporta i protocolli completamente ((s)FTP, HTTP(s), JDBC, …) e i servizi web standards (SOAP, REST, WS Security, …).

  • Data Hub centrale

    Centralizza ed unifica i processi B2B, MFT ed EAI su una piattaforma che supporta tutti i requisiti dal più semplice al più complesso, nel rispetto dell'instradamento e del formato di conversione.

@

Contact us

Please fill in all fields to send us a message

Please fill in
Your message has been delivered